Cancellazione Sistri

Home / Cancellazione Sistri

Cancellazione Sistri


Per le aziende produttori iniziali di rifiuti non pericolosi o di pericolosi con meno di 10 dipendenti, il decreto ministeriale 126/2014 annulla l’obbligo di adesione al SISTRI confermando gli obblighi relativi alla tenuta dei registri di carico e scarico, del formulario di identificazione di cui agli articoli 190 e 193 del D.lgs. n. 152/2006 e del MUD – Modello Unico di Dichiarazione Ambientale.


Ambiente Italia effettua la pratica di cancellazione dell’impresa dal sistri e di restituzione del dispositivo elettronico usb; inoltre ha sviluppato una procedura di Tenuta del Registro di Carico/Scarico per le imprese che intendono delegare all’utilizzo del registro dei professionisti del settore.

RICHIEDI UN PREVENTIVO